Strumenti di educazione finanziaria per gli operatori del settore della microfinanza e i loro clienti in Tunisia

Strumenti di educazione finanziaria per gli operatori del settore della microfinanza e i loro clienti in Tunisia

Tunisi, Giugno 2024

Negli ultimi sei mesi, Microfinanza ha lavorato a un percorso di educazione finanziaria dedicato agli operatori del settore della microfinanza e i loro clienti. L’assistenza tecnica fa parte delle attività di ADA per l’attuazione della Strategia nazionale di inclusione finanziaria (SNIF), promuovendo l’adozione del Programma nazionale di educazione finanziaria (PNEF) in Tunisia.

In questo contesto, Microfinanza ha progettato un percorso di educazione finanziaria per le istituzioni di microfinanza e gli istituti di pagamento. L’obiettivo è rafforzare la capacità degli operatori di prima linea (funzionari di prestito e agenti di pagamento) di fornire servizi di educazione finanziaria efficaci ai clienti, migliorando così la loro inclusione finanziaria e il loro benessere.

Il percorso sviluppato da Microfinanza e ADA comprende un catalogo innovativo, pratico e accessibile di schede di educazione finanziaria che coprono sei temi principali: bilancio familiare, servizi digitali, risparmio, indebitamento, business e gestione del rischio. La formazione personale per gli operatori degli istituti finanziari ha preparato l’adozione pilota da parte di alcuni istituti.

L’educazione finanziaria risponde all’esigenza di informare e accompagnare le persone in una maggiore conoscenza dei prodotti e dei concetti finanziari; consente loro di acquisire le competenze e la fiducia necessarie per diventare consapevoli dei rischi e delle opportunità finanziarie, al fine di compiere scelte informate e adottare misure per migliorare il loro benessere finanziario.

Schede didattiche

Moduli di educazione finanziaria

Ore di formazione di formatori in presenza

Operatori di credito e agenti commerciali formati

Beneficiari dei percorsi di educazione finanziaria

Il 6 giugno 2024 si è tenuto a Tunisi il workshop finale, con la partecipazione dei principali stakeholder nazionali del settore della microfinanza. Gli esperti di ADA e Microfinanza hanno presentato i risultati dei primi tre mesi di adozione pilota di questi strumenti di educazione finanziaria da parte di diverse istituzioni finanziarie e di pagamento in Tunisia.

La testimonianza di Microcred è stata estremamente significative. L’istituto ha sottolineato l’importanza degli strumenti di educazione finanziaria per comprendere meglio le esigenze dei clienti, sensibilizzarli e identificare i possibili rischi finanziari. In tre mesi, più di 3500 persone hanno ricevuto servizi di educazione finanziaria grazie all’uso di questi strumenti da parte dei responsabili dei prestiti.

Si ringraziano per la loro partecipazione: ADA, OIF, ACM, Microcred, ENDA Tamweel, Taysir, El Amel Microfinance, Advans, DAAM, Zitouna Tamkeen; ENDA Cash, ViaMobile, WafaCash, Payvago e GIZ.

Un’anteprima dei diaporama didattici realizzati nell’ambito dell’assistenza tecnica

Share This