Aree di intervento

Monitoraggio e valutazione dei risultati nel campo dell’accesso al credito e dell’imprenditorialità sociale

I nostri esperti forniscono analisi approfondite dei risultati a medio e lungo termine dei vari interventi nel campo dell’inclusione finanziaria e dell’imprenditorialità sociale.

La nostra metodologia si basa su una ventennale esperienza internazionale nella progettazione, realizzazione e valutazione di progetti e istituzioni che operano nel campo dell’inclusione finanziaria. Riteniamo che l’implementazione di un sistema di misurazione affidabile e personalizzato sia essenziale per garantire la visione, la trasparenza e l’impatto sostenibile di qualsiasi intervento.

Ci rivolgiamo a diversi tipi di attori, come agenzie, fornitori di servizi finanziari, imprese sociali, ONG, centri di sviluppo aziendale e/o programmi che cercano valutazioni esterne o implementazione di sistemi interni di raccolta dati per monitorare l’evoluzione della vita dei loro clienti.

Il nostro approccio e i nostri strumenti comprendono una lista di indicatori di risultato accuratamente selezionati e perfezionati tra quelli suggeriti da alcune delle migliori pratiche internazionali (SPTF, CERISE, SPI4, CGAP) e i principali strumenti di valutazione della povertà (Probability Poverty Index PPI e Poverty Scorecard), abbinati a strumenti di valutazione opportunamente adattati.

“Calculemus!”

Gottfried Leibniz

Gli indicatori sono suddivisi in tre categorie principali che valutano le diverse dimensioni della sostenibilità, legate agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite. Questo approccio olistico, che tiene conto dei diversi livelli di sostenibilità, non si limita alle attività di valutazione, ma guida costantemente i nostri interventi di formazione generale, di rafforzamento delle capacità e di assistenza tecnica.

Gli indicatori si concentrano sugli attori sociali più vulnerabili dal punto di vista finanziario.

Microfinanza ha inoltre raccolto e sviluppato specifici indicatori socio-economici a livello istituzionale per consentire ai fornitori di servizi finanziari di monitorare e valutare la loro performance finanziaria e sociale nel tempo.

Categorie di indicatori di sostenibilità

1. Indicatori del capitale sociale

Misurare i cambiamenti nella coesione della comunità, nell’empowerment e autonomizzazione, nella salute e nell’istruzione, nella sicurezza alimentare, nel benessere finanziario, nella resilienza finanziaria e nell’accesso ai servizi finanziari

2. Indicatori del capitale economico

Misurare i cambiamenti nel miglioramento dell’attività economica, nella povertà economica, nell’innovazione tecnologica, nel lavoro dignitoso

3. Indicatori del capitale ambientale

Misurare i cambiamenti nelle energie verdi, nei modelli di produzione e consumo sostenibili, nell’azione per il clima